Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2022

Mezzo secondo prima della coscienza

" C'è il pensiero , ma prima c'è l'impensato ( unthought ): una modalità d'interazione con il mondo, ...che sfugge sistematicamente ai riflessi troppo lenti della coscienza ".  È ciò che pensa N.Katherine Hayles , riferendosi anche alle recenti scoperte neuroscientifiche che confermano l'esistenza di processi cognitivi nonconsci , e tuttavia "essenziali per il funzionamento della coscienza" .  Il suo libro, originale e innovativo nella sua struttura,  tradotto in italiano da effequ editore, con il titolo L'impensato. Teoria della cognizione naturale , pone questioni che chiunque abbia a cuore gli studi umanistici (arte, letteratura, filosofia, studi religiosi, storiografia, ecc.), non può non affrontare con serietà. Purtroppo, ha ragione l'autrice, proprio quelle questioni sono quasi sconosciute in ambito umanistico, anche se hanno e avranno sempre più un impatto decisivo nelle poste in gioco culturali, politiche ed etiche, della vita d