Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2011

La materia che diventa bellezza

Ci sono momenti in cui si ha l’impressione di vivere nel tempo della povertà e dello squallore. Condizione questa che sottrae l’anima a un’epoca!. Ci sono momenti in cui abbiamo il timore che qualcuno abbia spazzato via tutti i nostri orizzonti . Ci sono momenti in cui è veramente difficile intravvedere vie di uscita collettive o personali. Ci sono quei momenti in cui gli uomini non scorgono altre prospettive che il dilemma tra tornare al passato e il buio . Ci sono – nella storia degli umani – gelidi momenti in cui sembrano dominare solo paura, sospetto, mancanza di immaginazione, ripiegamento, scomparsa della fiducia e della speranza, il tutto accompagnato da una corsa , stordita e irrefrenabile , verso le ipotetiche condizioni dell’ “ happy hour”   o del “ si salvi chi può” . È pur   vero che noi, gente del XXI secolo, abbiamo di fronte difficoltà che l’umanità forse non ha dovuto mai risolvere in passato; per questo siamo sospinti fuori dai sentieri tracciati e conosciuti.