Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2013

Ladri di speranza

Anche mentre leggete queste parole, si sta formando nuovo spazio, dal momento che l'universo continua a espandersi, anche adesso.  La "speranza" è parte di questo universo dinamico; è proprio "nuovo spazio" che si crea, nuove configurazioni, sempre nuovi inizi dell'esistenza e della vita umana.  Parliamo della "speranza", non delle mutevoli e caduche "speranze" quotidiane. Parliamo della speranza come orizzonte di possibilità di una esistenza nuova e finalmente conciliata con se stessa. Parliamo di convivenza umana degna di questo nome. Parliamo di quella "speranza" che, secondo Ernst Bloch, costituisce una sorta di "filo" rosso, e caldo, nella storia; quello che sostiene e motiva, nel profondo, spesso in modo inconsapevole, tutti gli sforzi e le aspirazioni umane. Quel filo che diventa consapevole, talora, nei grandi ideali, immaginati dal pensiero umano. Quel filo che spinge gli individui e le società umane a ricomi…